scarpe di maremma

scarpe di maremma

via s.martino 2

Grosseto

(GR)

Tel. +39 056420817

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Artigiano

Produzione

La nostra attività nasce nel 1916, durante la Prima guerra mondiale. Il fondatore fu Domenico Camarri, che sceso da Arcidosso, un centro della montagna amiatina, aprì una “Bottega del calzolaio”. Qui venivano confezionate le scarpe, non essendovi al tempo aziende o iniziative organizzate sul piano produttivo capaci di fornire questo bene primario. Per lo più venivano confezionate “scarpe grosse”, realizzate con pellami ingrassati in vacchetta e con le bollette, destinate alle campagne e al transito sulle strade sterrate di quei tempi. La calzoleria è sempre stata situata in Via San Martino 2, nel pieno centro storico di Grosseto, dove si trova tuttora. L’attività proseguì per decenni, sempre guidata da Domenico, segnando un successo commerciale nonostante il periodo bellico in cui l’approvvigionamento dei pellami e di altre materie prime divenne problematico.

Condividi su

Contattaci

Richiesta per
Nome *
Cognome *
Email *
Telefono
Messaggio *
Data di invio della richiesta
Consenso al trattamento dei dati *

Con l'invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati unicamente per la richiesta in oggetto. Consenso esplicito secondo il GDPR 679/2016. Leggi l'informativa sulla Privacy policy.

Iscriviti alla Newsletter di Fiera365

Inserisci nome, cognome e email. Riceverai gli aggiornamenti su tutti gli eventi in programma e sulle news del mondo Sicrea.
Fiera365 - Sicrea srl | eventi, fiere, convegni
© All rights reserved.
Realizzato da dot360.it.
Con il sostegno di
Camera di Commercio di Firenze

SICREA SRL
Progetto co-finanziato dal POR FESR Toscana 2014-2020
Azione 3.1.1. sub-azione 3.1.1a3
"Fondo Investimenti Toscana - Aiuti agli investimenti"

Realtà Aumentata e Beacon: innovare il mercato fieristico con le nuove tecnologie
Nell'ambito del progetto viene sviluppato l'ambiente tecnologico di un nuovo modello di fiera, la "fiera aumentata", che unisce le caratteristiche della fiera tradizionale con le opportunità delle nuove tecnologie.
Tale ambiente è composto da un sito che offre servizi digitali a espositori e visitatori, un'app multifunzione e funzionalità in Realtà Aumentata e Beacon per garantire l'animazione e la sicurezza delle manifestazioni.